Per rendere disponibili alcune funzionalità ed assicurare ai visitatori una navigazione ottimale, questo sito fa uso dei cookie. Leggi l' Informativa sui Cookie prima di proseguire. Contattaci
 
 

Fanzine nuovi arrivi
Fanzinoteca d'Italia - Fanzine Italiane nuovi arrivi

esposizione fanzine...

Fanzinoteca d'Italia - Mappatura Tesi di Laurea sulle Fanzine Italiane

News dalla Fanzinoteca...
Convocatoria a 1ra Feria Autogestionaria de Sellos Independientes y Fanzines  
Feria-Autogestionaria Me agrada informar que las ferias de producción independiente han venido presentándose constantemente en este año; logro de diferentes frentes que, de diferentes maneras, están creando una red organizacional mancomunada que viene dando frutos por montones. Los espacios existen y donde no existen se crean. Esta es la consigna.

En esta linea, la 1ra Feria Autogestionaria de Sellos Independientes y Fanzines se une a eventos como la Feria de Sellos Independientes de Lima, el Festival de Fanzines Leeme o la Fería Manifiesto, entre otras, que promueven la producción independiente DIY y planean ser una vitrina constante para las diversos proyectos relacionados a disqueras y publicaciones independientes.

El inacabable Leonardo Bacteria y el Zela Bar convocan a todos los sellos y fanzines peruanos a participar en este evento. Averiguando sobre los requerimientos la inscripción es libre pero hay dos maneras de participar.
Llevando tu mesa o taburete el día del evento, con lo cual tu participación saldrá GRATIS
Alquilando una mesa de 63x63cm, lo cual será de un costo de 30 soles.
Hasta el momento están apuntadosen el rubro de disqueras: Dorog Records, Espíritus Inmundos, Elefante Records, Ya Estas Ya producciones, Impulso Ruin, Sonidos Latentes, Baratija Records, Lukro Records, Contraorden Discos, Gotham Records. Mientras en el rubro de fanzines (y publicaciones independientes en general) están Colectivo Interdiciplinario TXT, Azko Social/Universo Acrata, Dada Fanzine, Revista Alerta y, por supuesto, nosotros Estante 18.

La cita es el sábado 22 de Octubre en las instalaciones del Zela Bar del Centro de Lima (Av. Nicolas de Piérola 961. Plaza San Martín) de 5PM a 11PM. Luego habrá un fin de fiesta con diversas bandas locales. La entrada es completamente libre. Apúntense muchachos, los fanzines necesitan más difusión.

Más información en su evento: http://estante18.blogspot.com/
Autore : fanzine italiane
Share Stampa
27/09/2011 - 21:59
Last Century Zinesters...  
last Last Century Zinesters - Chapter 1
by Márcio Sno







Last Century Zinesters - Chapter 1 from Márcio Sno on Vimeo.


IF NOBODY DOES, WE DO!
Search, type, cut, paste, layout, copy, assemble, fold, distribute. This may seem very simple when you have around a computer with internet connection and a printer.
However, until the mid-1990s to accomplish this task was necessary to have some contacts, typewriter, pencil, crayon, scissors, glue, money, stapler, time and a lot of willpower. The networks were formed via letter and the process was very slow, but not so little energy.
Such was the life of the Last Century Zinesters that did everything - to circumvent the laws - to move a piece of information. Simply because they are tired of all that was standardized, there were just watching and swallowing everything in sight: they were there and did.
The Project
"Last Century Zinesters" emerged in 2010 with the aim of bridging the gap of not having any Brazilian audiovisual documentary talking exclusively about fanzines produced by these lands.
One feature of the project is to have the same aims and objectives of fanzines, or totally "do it yourself", without necessarily avail themselves of a "world standard" quality, nonprofit, and especially with a lot of collaboration.
In the period from April to November 2010 were recorded 21 interviews for me and another redorded by Patricia Amitrano.
The first part of the documentary was focused on the contacts via letter (which was a solid social network analog) in fanzines flyers that advertised all over the world, craft assembly, and the shenanigans to get the zines to circulate.
And to tell this story get any better who lived intensely the art of making zines: the zinesters!
The stories are so similar, it was possible to follow a sequence like a single speech. What actually is it.
Although it was not the intention, it was inevitable nostalgic leave a taste in the statements, after all, the 1980s and 1990s were the most exciting in the production of fanzines: never have so many titles were released. There were times that here in this documentary, is told with great emotion by some of his characters.
"Last Century Zinesters - Chapter 1: The difficulty to put the block on the street and social network analogue”, a documentary conceived, coordinated and directed by MÁRCIO SNO
Cameras MÁRCIO SNO and PATRICIA AMITRANO
Recording Assistant CALVIN KONNO
Edition MÁRCIO SNO
Soundtrack POINDEXTER and DIEGO MAX
Sao Paulo, Brazil - 2011 - Digital - Color - Widescreem Duration 34'49
Original title: "Fanzineiros do Século Passado – Capítulo 1: As dificuldades para botar o bloco na rua e a rede social analógica"

MÁRCIO SNO
In the 1990s he edited the fanzines Aaah!!, Don’t Worry!, Ejaculação Precoce, Lady Die! (all about the underground culture generally) and Pleasure (erotic), collaborated on several fanzines fanzines and participation in collective fanzines (Bodega, Medonho!, Os Mardito etc.).. In the same period did illustrations for numerous bands and fanzines (flyers, demo tapes, CDs, shirts, covers, logos, etc.)..
As from 2000 coordinated several workshops of fanzines, and publish the fanzine Arreia! and in 2007 launched the booklet Fanzines de Papel, the result of a research paper, addressing the historical context of fanzines and tips on how to produce its. This material is a reference for research in communication.
He is currently an pedagogical leader in a NGOs and assistant editor of Portal Rock Press.
Contacts: marciosno@gmail.com
Autore : fanzine italiane
Share Stampa
18/09/2011 - 21:25
Fanzine in Italia...  
BibliotecaBorgo Fondo Fantascienza
Codice Fondo: FI0005
Nome Istituto: Biblioteca comunale di Borgo S. Lorenzo

Notizie su possessore/i
Antonio Torelli, originario di Borgo San Lorenzo e residente a Firenze, era uno psichiatra dell’Ospedale fiorentino di San Salvi. Dopo la sua tragica scomparsa, avvenuta nel gennaio 1982, gli eredi decisero di donare alla Biblioteca Comunale il patrimonio librario da lui posseduto: oltre 7.000 volumi riguardanti gli argomenti più disparati (psichiatria, psicologia, saggistica politica e sociologica e letteratura, tra cui circa 2.000 titoli di fantascienza).

Data e modo acquisizione
Nel luglio del 1982 il Consiglio Comunale delibera l’accettazione della donazione rilevando la necessità che essa mantenga per quanto possibile una sua unitarietà.

Storia
Dalla donazione Torelli è stata fin dall’inizio scorporata la letteratura fantascientifica, in quanto rappresentava il nucleo più interessante e pressoché assente nelle biblioteche pubbliche. La restante parte della raccolta privata del dott. Torelli è confluita nel patrimonio della biblioteca, perdendo la sua unitarietà. La Biblioteca pubblica diversi bollettini bibliografici sulle opere di fantascienza, fantasy e horror pubblicati in Italia ricevendo in omaggio anche una serie di fanzine dattiloscritte e fotocopiate che vengono conservate in un fondo separato.

Alimentazione
Il fondo è aperto e viene alimentato come sopra indicato.

Indicizzazione
Non sono state indicizzate le fanzine.

Accessibilità
I romanzi sono a disposizione del pubblico, su scaffale aperto. Per la saggistica e alcune rarità si deve invece fare specifica richiesta, che viene sempre soddisfatta durante l’orario di apertura della Biblioteca.

Consistenza
Le fanzine non sono state indicizzate (si tratta di oltre un migliaio di pezzi).

Altri fondi nel fondo
Settore delle fanzine.

Ambito disciplinare
Fantascienza

Caratteristiche fisiche
Il fondo comprende libri e il settore delle fanzine (non catalogate).

Autore della Scheda: Adriano Gasparrini

Per approfondimenti maggiori la pagina in Rete relativa ai dati qui pubblicati o e-mail biblioteca@comune.borgo-san-lorenzo.fi.it

Per ulteriori informazioni contattateci fanzinoteca@fanzineitaliane.it
Autore : fanzine italiane
Share Stampa
25/08/2011 - 08:58
Fanzine d'Europa prosegue...  
Logo-Fanzine-d-Europa_m L'associazione Fanzine Italiane continua nell'operato per la mostra espositiva consultabile "Fanzine d'Europa", promossa dalla Fanzinoteca d'Italia, evento che continua a riscuotere successo e adesione di partecipazione collaborativa da parte dei tantissimi fanzinari europei che, dopo la partecipazione al Festival d'Europa di Firenze e di Forlì, prosegue il suo percorso itinerante per essere proposta, ampliata e aggiornata, in altre città e realtà socio-culturali.
La prima e più grande ed ampia esposizione di passione europea, unica realizzata e presentata in tutta Europa sarà nuovamente possibile visionarla in altri contesti, con centinaia di fanzine prodotte dall'editoria fanzinara del vecchio continente, disponibili alla lettura per tutto il pubblico.
Lo specifico ed unico evento ha reso attivo e dinamico un confronto aperto fra le passioni dell'Europa nel marcato tentativo di dar vita ad una consapevolezza per l'elaborazione e riflessione sull’Europa di domani, un Europa che non può esimersi di prende corpo anche dalla passione degli stessi europei.
Questa mostra, di valore nazionale, conferma come l'unica dotazione fanzinara italiana, presente presso la sede della Fanzinoteca d'Italia, è senza alcun dubbio un valore acquisito sia per la città di Forlì che l'ospita, sia per tutta l'intera Nazione fino ad arrivare alla stessa Europa.
Il progetto di volta in volta vede coinvolti in prima linea sempre più Nazioni europee, che ben volentieri aderiscono a questa iniziativa, come: Francia, Germania, Spagna, Regno Unito, Portogallo, Repubblica Ceca, Romania, Polonia, Svezia... oltre all'Italia, con la presentazione della loro ampia produzione fanzinara.
Molte altre Nazioni europee stanno aderendo al progetto e presto saranno presenti all'interno della mostra...

Proseguono gli aggiornamenti nella apposita pagina dello spazio informativo.
Autore : fanzine italiane
Share Stampa
25/08/2011 - 06:55
Fanzine Italiane su We Make Zines con la Fanzinoteca  
WeMakeZinesFanzinoteca Fanzine Italiane si espande anche in altri paesi, già con il progetto Fanzine d'Europa ha allargato su tutto il continenete europeo i contatti e ora, con l'inserimento della Fanzinoteca d'Italia su We Make Zines, ha un nuovo punto d'appoggio internazionale...
Da oggi è possibile rintracciare la pagina personale della Fanzinoteca su We Make Zines, un portale attivissimo dedicato al mondo delle fanzine e a tutto ciò che gli ruota attorno!
Uno spazio più ampio ed eterogeneo nel quale la Fanzinoteca proporrà all'attenzione di tutti gli utenti interessati, ciò che succede nel nostro paese, quindi informerà, tramite una delle più valide basi estere, che cosa sta facendo l'Italia e in che modo, grazie alla Fanzinoteca stessa, in relazione all'editoria fanzinara italiana.
Per gli interessati questa è la pagina dedicata alla Fanzinoteca.

Per qualsiasi altra informazione contattateci fanzinoteca@fanzineitaliane.it
Autore : fanzine italiane
Share Stampa
22/07/2011 - 07:41
Papercut needs your help!  
papercutneeds-helpOur 2011 Fundraising Drive! Keep Papercut open for just $5…


This May, Papercut Zine Library will celebrate its 6th year of operating, and a whole year of paying rent at our current location. In that time we have:

*Hosted zine release parties, musical performances, movie showings, and other events
*Showcased works of local artists by incorporating a gallery into our space
*Secured a grant from the Somerville Arts Council – Our first grant ever!
*Held a series of hands-on workshops on zines throughout the Boston area
*Continued to develop workshops, work with local groups, and remain active in our community
As excited as we are about our accomplishments this year, there are new challenges that we are working to overcome. Though it may be in our future, we are not presently a 501(c)(3), which means that our beloved library project is managed by a handful of dedicated unprofessionals, with very limited fundraising knowledge and experience.

Our DIY ethos means we want our services and events to be affordable; membership is free/sliding-scale, late fees are trifling, and we ask sliding-scale prices for merch and events, never turning anyone away for lack of funds. We are deeply appreciative for the membership donations and on-going support of our friends. As we work towards longer-term financial sustainability we are initiating a new fundraising campaign; one that could fund our entire operation for the next year or more!

*The Plan*

Our library member base includes over 1,350 zine-loving folks. If even 1,000 of our members each gave just $5 in the next 5 weeks, we could cover all of our expenses for an entire year.

We have established the goal of raising $5,000 by June 1st. With your help, we can reach this goal and continue to provide access to our collection, host events and workshops, showcase local artists and continue to expand our programming throughout the year!

*How to Donate*

More than anything, we’d love for you to come by our new space. Come see first-hand what your donation will be going towards, and meet the librarians themselves.

If you cannot make it down to the library, Papercut can also now receive checks and Paypal donations.

*Checks can be made out to Papercut Zine Library, and sent to: 226 Pearl St, Somerville, MA 02145
*Paypal donations can be sent via our Chip In Page

*We would like to thank you…*

Every patron who comes to Papercut and donates will receive a special gift from us!
* $5: a giftpack which includes a Papercut button, sticker, patch and a letter of thanks.
* $30 or more: a limited-edition zine about our library, created especially for our donors.
*If we receive more than $50, our creative team will add still more ways to show our gratitude.

Thank you for being part of the Papercut Zine Library, whether you have checked out zines, attended an event, or donated your own zine on the regular. We librarians are excited and proud to showcase these works, and be a part of such a supportive community of creative folks. Sincerely,
The Papercut Zine Librarians
info: http://www.papercutzinelibrary.org/
Autore : fanzine italiane
Share Stampa
12/05/2011 - 17:40
"Fanzine d'Europa - Passione europea", grande successo  
Fanzinoteca_Festival-d-Europa_03 La Fanzinoteca d'Italia prosegue con la promozione, sotto il cielo blu di questo maggio assolato, della prima e più grande esposizione europea di passione, "Fanzine d'Europa - Passione europea", la mostra consultabile che per 5 giorni sarà possibile visionare presso La Casa della Creatività (Vicolo S. Maria Maggiore Firenze), centinaia di fanzine che si propongono col cromatismo delle loro copertine, prodotte dall'editoria fanzinara del vecchio continente.
Questo specifico e unico evento rende attivo un confronto aperto fra le passioni di una Europa in fase di ricerca della propria identità nel tentativo di dar vita ad una consapevolezza per l'elaborazione e riflessione sull’Europa di domani, un'Europa che, ovviamente, prende corpo anche dalla passione.
L'evento nazionale conferma come l'unica dotazione fanzinara italiana, presente presso la sede della Fanzinoteca, è senza alcun dubbio un valore acquisito sia per la città di Forlì che l'ospita, sia per tutta l'intera Nazione fino ad arrivare alla stessa Europa.
Il progetto al momento vede coinvolti in prima linea varie Nazioni europee, quali: Francia, Germania, Spagna, Regno Unito, Repubblica Ceca, Romania oltre all'Italia, con la presentazione della loro ampia produzione fanzinara.

E' proprio a Firenze che la Fanzinoteca d'Italia presenta la prima esposizione di una mostra itinerante, in una città che è laboratorio della comunicazione ai cittadini, vetrina delle attività dell’Unione Europea e dei suoi Stati membri, Firenze sede dell’unica istituzione accademica europea, l’Istituto Universitario Europeo, fondata dagli Stati membri delle Comunità europee. Ed è proprio nel contesto de "Il Festival dell’Europa" (www.festivaldeuropa.eu/en/fanzine-european-passion ) fiorentino che la passione fanzinara, oltre alla ricerca di comunicazione e confronto che la produzione di questa atipica editoria sapientemente propone, prende corpo, e si mostra a tutti gli interessati come unità già esistente, ancor prima che possano esserne unite le stesse nazioni. I fanzinari, di qualsiasi nazione essi siano, cambiano solo la definizione del prodotto (fanzine, fanziny, fanzinu, ecc.), ma gli scopi rimangono gli stessi, intenti che mettono in risalto l'atipica vocazione del fanzinaro.
La proposta si pone col fine di far emergere il valore sociale e affettivo della fanzine nel tentativo di veicolare il concetto fanzinaro tra la persone, cercando di esaltarne tutte le potenzialità perché possa essere compreso come autentico mezzo comunicativo e di confronto, elemento chiave della crescita personale, culturale e sociale.

Per tutta la durata del Festival, "Fanzine d'Europa" oltre ad avere la presenza costante e disponibile dell'esperto fanzinotecario, Gianluca Umiliacchi, si colorerà di blu, il colore ufficiale dell’UE, con l'esposizione di pannelli tematici dal colore predominante blu, il tutto sotto un cielo sempre più blu!
Inoltre, anche lo stesso programma della "Notte blu" (www.notteblu.eu/) per il 7 e l'8 maggio con le sue 27 ore di concerti, mostre, performance organizzate organizzata dal Centro Florence Europe Direct in collaborazione con l'Assessorato alle Politiche Giovanili, Università e Ricerca del Comune, nell'ambito del Festival d'Europa, vedrà presente e disponibile per tutti i "notturni blu" la mostra delle innumerevoli fanzine europee sempre libere alla consultazione del pubblico. Una ricca proposta da parte della Fanzinoteca che prevede una partecipazione di molte presenze da parte degli stessi fanzinari, oltre a tutti gli interessati, popolo di giovani e non solo.

Proseguono gli aggiornamenti nella apposita pagina dello spazio informativo.
Intanto ecco un video:

Fanzine d'Europa
Clicca per guardare il video


Per qualsiasi altra informazione contattateci fanzinoteca@fanzineitaliane.it

Autore : fanzine italiane
Share Stampa
10/05/2011 - 13:30
Exposición de fanzines- INVASIÓN MUTANTE  
flyermut1La Noche de los Libros Mutantes

La Noche de los Libros Mutantes es la celebración, a modo de feria editorial independiente del Día Mundial del Libro. Su primera edición tuvo lugar el 23 de abril de 2010 (+ info) en la ciudad de Madrid, y en ella se reunió el panorama editorial independiente nacional.

Su segunda edición tendrá lugar el próximo 27 de abril de 2011. Para ella contaremos con la participación de La Casa Encendida como centro neurálgico del evento además de múltiples espacios.

PROGRAMACIÓN LA CASA ENCENDIDA

17:00 – 22:00 INVASIÓN MUTANTE
Exposición de fanzines.


El 27 de abril hordas de alimañas editoriales invadirán las escaleras de La Casa Encendida.

19:00 – 22:00 FANZINE PARA LLEVAR
Construye tu publicación en cinco pasos.
A partir de las 7 te invitamos a recorrer La Casa Encendida desde la planta baja hasta la terraza para experimentar con distintas técnicas gráficas y construir tu propio fanzine personalizado paso a paso.

17:00 – 20:00 CUENTOS MUTANTES
Taller de flip book para niños.
El objetivo del taller es la creación de una serie de cuentos en acción donde aprenderán los principios básicos de la animación por medio del dibujo. Este taller va dirigido a niños entre 8 a 11 años, cada asistente creará una o dos historias en el formato de un pequeño bloc. Impartido por Eva Solano. Aula de La Casa Encendida.
Para niños de 8 a 11 años. Inscripción Gratuita. Apúntate aquí

19:00 – 21:00 LABORES MODERNAS Y SUS PROTAGONISTAS
Libros y Ganchillo
Merienda - reunión de “especialistas” en labores. Los/las asistentes compartirán sus conocimientos que acabarán reflejados en un librito y demostrarán sus habilidades con las agujas realizándole una portada de ganchillo. Impartido por Lidia G. Aula de La Casa Encendida. Taller para jóvenes y no tan jóvenes. Plazas limitadas. Inscripción Gratuita (selección previa). Apúntate aquí

18:30 – 19:30 PERSPECITVAS MUTANTES Charla sobre la autoedición con Fuego fanzine, Ediciones Puré, UHF, RMS La Asociación, Rafafans, Autoplacer.
Moderado por Carlos Primo.

20:00 – 22:00 DJ SET
Música en la terraza a cargo de Nano4814.
También contaremos con la presencia de Larios 12 Premium.


info: mutante@librosmutantes.com - www.librosmutantes.com
Autore : fanzine italiane
Share Stampa
27/04/2011 - 17:41
Inizio Precedente  [   1  2  3  4  5  6   ]  Seguente Fine

Cerca nel sito
Box Contatti
• Web-Mail
• Skype me
Menu sito
  ► fanzine italiane...
  ► informazioni utili...
  ► Fanzinoteca...
  ► archivio nazionale fanzine italiane
  ► fanzinoteche mondiali...
  ► fanzinoteca virtuale Italia...
  ► fanzinoteca virtuale World...
  ► fanzinari &...
  ► freeFanzine pdf...
  ► freeFanzine cartacee...
  ► invia fanzine...
  ► fanMedia...
  ► scarica documenti...
  ► stampe associazione...
  ► books fanzine...
  ► esposizioni virtuali fanzine...
  ► fanNet - fanzine in Rete...
  ► contattaci...
  ► Corso Primavera 2018

Fanzinoteca d'Italia - Tesi di Laurea - Espero Fanzinotecario - Scafale Fanzine

books fanzine

Testi italiani sulle fanzine


New-CMS 2.9.5 Valid CSS Valid html 5 GNU General Public License AdminFanzinoteca d Italia
This page was created in 0.1458 seconds
Contenuto del div.