Regione Emilia Romagna Provincia Forlì - Cesena Comune di Forlì | home... | info... | contatti...

Fanzinoteca d'Italia

fanzine nuovi arrivi

Centro Nazionale Studi Fanzine - Fanzine Italiane nuovi arrivi

Pagine publicate
- FAQ: 11
- Articoli: 20
- Download: 62
- Collegamenti: 156
- Fanzinoteca: 340
- Notizie: 1173
Fanzinoteca d'Italia 0.2 :: musica

 Melodic Rock Fanzine #38  
Melodic-Rock_38Melodic Rock Fanzine - The Official Frontiers Records Newsletter - issue 38

Frontiers Records is proud to present the new issue of MELODIC ROCK FANZINE. The sixth release of our successful magazine is available for free all over the world through record shops, mailorders and every fine dealer carrying the Frontiers Records releases.

Contents issue 38:
This new issue includes reviews and interviews of
Vince Neil,
Y&T,
Pretty Maids,
Vanden Plas,
Primal Fear,
Skill In Veins,
Triosphere,
Shinig Line,
Grand Illusion,
Drive,
She Said,
Masterplan,
John Waite,
Triumph...
and more!

info: elio@frontiers.it - www.frontiers.it
Cat: musica print28/07/2010 - 19:49
 Youthless Fanzine N° 30  
Youthless_30Youthless N° 30 out

é uscito il nuovo numero di Youthless...
La copertina di questo mese è stata realizzata da EMANUELE SFERRUZZA MOSZKOWICZ

chi era alla mostra allo Spazio Gerra lo ha già avuto.
per chi abita lontano lontano... è possibile comprarlo nello shop!

WAKE UP: Presentazione del numero corrente by Pentothal.
SCHIZOFONICI:
- THE BRIAN JONESTOWN MASSACRE. Belladonna intervista Anton Newcombe, carismatico cantante della band che ha appena pubblicato il nuovo disco “Who killed Sergent Pepper?” e che fa sempre parlare di sè per le risse del tenebroso Anton.
- POLVO. La band passa da Reggio Emilia e Pentothal li intervista davanti ad una chiara media.
CARRUTHERS: mix di notizie dalla nostra “Italia” illustrate da Marco Berrone.
WHERE IS MY MIND? – “Insostenibile leggerezza” by Belladonna.
OTHER STUFF:
-MINIMUM FAX. Pentothal intervista Martina Testa di Minimum Fax, la nota casa editrice romana che partendo da una diffusione via fax e arrivata ad aprire un suo shop e a pubblicare Lethem, bukowski, Isamov, Wallace, Bangs.
-PAOLO ZAULI. É un fotografo di concerti come ne sono rimasti pochi. Le sue foto grafie sono quelle di cui tutte le riviste serie dovrebbero dotarsi…sue le foto del concerto dei BJM in questo numero.
DEAD OR A-LIVE: Nuova rubrica ad opera di Miss Cassady che ci fa un racconto-recensione del concerto dei THEES OH SEES.
PILLOLE ROSSE: Condensato di videoclip in pillole delle Cherry Blossom Girls. In questo numero: “belle of the boulevard”.
FILOSOFIO – Philosopher parla chiaro: “Siamo decisamente complicati”.
IN THE MOOD FOR LOVE – Siamo tutti “Rebel rebel”? Ce ne parla Raperonzolo!
CALAMAIO – “Il ’68 e il cavallo basso” di MALI.
BOBINA – “La donna del ritratto” di Fritz Lang

info: youthless@libero.it - www.youthlessfanzine.com
Cat: musica print28/07/2010 - 19:23
 The Pop Culture Suicides 14  
The-Pop-Culture_14The Pop Culture Suicides 14 - ITALIAN SECRET SOCIETY - Maggio 2010
LA FANZINE DEL FANCLUB ITALIANO DEI POP CULTURE SUICIDES

La Fanzine della Secret Society Italiana dei Pop Culture Suicides è una pubblicazione bimensile che viene distribuita gratuitamente come una sorta di manifesto dal fanclub italiano dei The Pop Culture Suicides.

EDITORIALE

18 Aprile 2010. Mi sveglio e mi sento stordita.
È il giorno del mio 27simo compleanno, ma nell’ultimo anno sono successe così tante cose che mi sento come se ne avessi 100, di anni. Forse, ho attraversato troppe guerre.
Al piano di sotto, mio padre mi aspetta. Indossa un sorriso timido, mentre mi porge un pacco voluminoso. Il fiocco rosa che lo chiude mi ricorda la prima bambola che io abbia mai posseduto ed ora, se chiudo gli occhi, posso ancora risentire l’odore dei suoi capelli.
Il sorriso timido sulla faccia di mio padre parla più di qualsiasi parola… so che questo è un regalo che viene dal cuore.
Il voluminoso pacco si rivela essere un altrettanto voluminoso libro ben rilegato, nel quale mio padre ha messo assieme tutti i numeri delle fanzine che ho stampato finora.
È come se venissi investita da un uragano. Tutti insieme, ricordi d’infanzia ed emozioni e odori meno remoti. Tutti mescolati insieme nel più lungo ed intenso flashback che io abbia mai sperimentato finora.
Le mani di mio padre che disegnano fiabe sulle pareti della mia camera da letto, quando ho 4 anni; il primo, maldestro logo che ho realizzato per il fanclub, in un caldo pomeriggio d’estate di qualche anno fa.
Il mio primo diario segreto; la prima volta che ho pianto scrivendo un editoriale.
Mia madre che mi legge “Le avventure di Alice nel paese delle meraviglie”; il testo di “A butterfly in a hurricane” che mi racconta altre storie, che hanno comunque lo stesso suono rassicurante delle ninne nanne che mi cantava mia madre.
La notte in cui mi è salita la febbre leggendo “Delitto e castigo” di Dostoevsky; la vertigine che mi assale ogni volta che ascolto “Nothing compares to the magnitude of a wasted life”.
La strana sensazione, a metà strada tra imbarazzo e nostalgia, che provo leggendo le “poesie” che scrivevo a 12 anni, proprio come la sensazione che provo oggi sfogliando le pagine del primissimo numero della fanzine.
Il sorriso timido che mio padre indossa, ogni volta che sta cercando di dirmi che è orgoglioso di me.
Il giorno del mio 27simo compleanno ho capito che i Pop Culture Suicides, per me, hanno lo stesso suono della voce dei miei genitori.
Il giorno del mio 27simo compleanno, con un libro voluminoso tra le braccia, ho capito che ci si può sentire come se si avessero 100 anni semplicemente perché si ha vissuto e amato molto di più di quanto si pensasse.

info: postmaster@zimzumworld.com - www.myspace.com/tpcsitalia
Cat: musica print29/05/2010 - 11:52
 Melodic Rock Fanzine issue 37  
MELODIC_ROCK_37Melodic Rock Fanzine - The Official Frontiers Records Newsletter - issue 37

Frontiers Records is proud to present the new issue of MELODIC ROCK FANZINE. The sixth release of our successful magazine is available for free all over the world through record shops, mailorders and every fine dealer carrying the Frontiers Records releases.

Contents issue 37:
This new issue includes reviews and interviews of Asia,
Extreme,
Auras,
Tesla,
Big Ball,
Sven Larsson,
Crashdiet,
The Glitterati,
Neverland,
Serpentine,
FM,
Crazy Lixx,
Alan Parsons,
Treat...
and more!

info: elio@frontiers.it - www.frontiers.it
Cat: musica print29/05/2010 - 11:34
 Solar Ipse # 3  
solar_ipse_3SOLAR IPSE FANZINE # 03 (aka Xerox Militia) is out!!!!
Primavera 2010 - 60 pagine - fotocopiata - A4

CONTENTS
Alexander Tucker
Taras Bul'ba
Fratto 9 Under The Sky Records
De Salvo
Larva 108
Psychofagist
The M.E.M.O.R.Y. Lab
Slumberwood
Stonerorama Italico Part two
Aufgehoben
Andrea "ics" Ferraris
Live after death
Doomraiser
Record of the issue - Weltraumsy
2000-2010 - 100 dischi
The Human Quena Orchestra
Vonneumann
Be maledetto now
Ipse veg dixit
Recensioni

profonDNAmente editoriale
Cambia la ragione sociale, cambia il formato, ma lo spirito rimane pressoché identico.
[...] Non mi resta che augurarvi buona lettura e attendere i vostri feedback nella casella di posta.
ciao!
Loris
(tratto dall'editoriale)

Progetto grafico e realizzazione a cura di Frà
in copertina: Roy Wood
Questo numero è dedicato a Irene, per tutto
Tra un numero e l'altro la fanza vivrà nello spazio blog

info: loriszecchin@gmail.com - www.solaripse.blogspot.com
Cat: musica print28/05/2010 - 12:47
 10 anni di mucchi... n.12  
10_anni_12È disponibile il n.12 di "10 ANNI DI MUCCHI SELVAGGI E OSSA ROTTE IN ITALIA" CAOSZINE!!!

Intervista (shock!!!) a Gigi e Zambo dei WRETCHED.
Inoltre news,
scoop,
recensioni,
gossip
e hardcore di una volta.

Potete richiedere la vostra copia inviando un francobollo da 0,60 euro a:
Hellnation Store - Via Nomentana, 113 - 00161 Roma - Italy oppure:
Radiation Records - Circ.ne Casilina, 44 - 00176 Roma - Italy

IMPORTANTE!!! La fanzine è gratuita ma ricordatevi di inviare a Hellnation - o Radiation - il bollo per la risposta.
Chi non invia il bollo non riceverà la fanzine.

Info: giorgio@lovehate80.it - www.lovehate80.it - www.myspace.com/rob_hate
Cat: musica print6/04/2010 - 10:17
 Di là dal ponte n. 2  
DiLaDalPonte_2Di là dal ponte - La Fanzine è online - ANNO V - Numero 2 - MARZO/APRILE 2010.

In questo numero:
IL TOUR MODIALE
Il sogno è sempre. In tutto il mondo - pagina 3
UN SOGNO CHE SI AVVERA
L’emozione di abbracciare Giovanni - di Arianna Rinaldi pagina 4
RIFLESSIONI
Perché non c’è mai fine a un viaggio - di Wanda D’Amico pagina 5
L’INTERVISTA
Walter Savelli si racconta - di Fabio Conti pagina 6
SPECIALE FIUGGI 2010
Il mio primo raduno - di Mara Di Lisa pagina 9
L’incontro con un Clà più “umano” - di Angiola Sorrentino pagina 10
Tutti giù per terra - di Ro’ San Martin pagina 12
L’INTERVISTA
Lettera per Claudio dagli Usa - di Guendalina pagine 15

Di là dal ponte
è un periodico multimediale amatoriale, non ufficiale e completamente gratuito dedicato a Claudio Baglioni

Il nostro staff:
Responsabile pubblicazione: Enrico Avagliano
Coordinamento editoriale & art director: Fabio Conti
Gestione organizzativa: Wanda D’Amico

Hanno collaborato a questo numero:
Angiola Sorrentino
Arianna Rinaldi
Mara Di Lisa
Ro’ San Martin
Guendalina
Fotografie: Maria Grazia Billi
di www.ancorassieme.net
Le altre foto pubblicate sono state reperite su Internet

Tutti i fan di Claudio Baglioni possono collaborare a questa rivista!
Invia articoli, foto e materiale a: diladalponte@gmail.com
Questo numero della rivista è stato chiuso il 23 marzo 2010. La precedente fanzine è stata scaricata 743 volte.
L’appuntamento con la prossima rivista è per fine aprile/inizio maggio!

E' online la fanzine che potete scaricare dal sito
saluti da tutto lo staff di
"Di là dal ponte"
La fanzine può essere scaricata principalmente sui siti www.tuttiqui.net oltre a tutti gli altri siti che espongono una miniatura della fanzine stessa. (I siti conosciuti che espongono la miniatuta linkata si possono trovare elencati nell’ultima pagina della fanzine)

info: diladalponte@gmail.com - www.tuttiqui.net
Cat: musica print27/03/2010 - 15:00
 The Pop Culture Suicides 13  
Pop_culture_13The Pop Culture Suicides 13 - ITALIAN SECRET SOCIETY
LA FANZINE DEL FANCLUB ITALIANO DEI POP CULTURE SUICIDES


La Fanzine della Secret Society Italiana dei Pop Culture Suicides è una pubblicazione bimensile che viene distribuita gratuitamente come una sorta di manifesto dal fanclub italiano dei The Pop Culture Suicides.

EDITORIALE

A volte, la vita funziona come le sabbie mobili. Più ti divincoli, più ci rimani intrappolato. A volte, in realtà, non trovi nemmeno un senso nel divincolarti. A volte, ti senti come se non esistesse nessuna realtà al di fuori della tua testa.
Il tempo e lo spazio non hanno più consistenza. Ci sono voci nella tua testa e spesso e volentieri, le voci dentro la tua testa coprono quelle fuori dalla tua testa.
Tendo la mano ma non riesco ad afferrare quello che vedo giusto di fronte a me… e alla fine, stringo solo cenere tra le dita.
I ricordi si perdono. Non ricordo come e quando tutto questo sia iniziato, e al momento non c’è nient’altro che io sappia sentire o di cui possa parlare.
La vita va avanti, in un modo o nell’altro. Le giornate si allungano e la neve si scioglie. Ogni mattina mi sveglio alle 6… mi piace constatare che ogni giorno, nonostante tutto, un nuovo sole sorge. Ogni mattina alle 6 ascolto “Personality Crisis”… ogni giorno alle 6 del mattino la mia giornata inizia con le stesse parole:

“Another day reminds meof my not so solid stateReception distortedAs I self medicateIn this world where were all used and then thrown awayToo sick, too tired to try to find a reason to stay”

Troppo annoiata, troppo stanca per cercare di trovare una ragione per restare. Eppure resto. Mi piace svegliarmi alle 6 ed ascoltare “Personality Crisis”. Mi riporta alla realtà. Quei suoni e quelle parole sono reali. So riconoscerli come qualcosa che fa parte della mia vita da tanto tempo. Ho ricordi legati a quella canzone. Sembrano passati secoli, ma riesco ancora a ricordare la prima volta che ho sentito questo pezzo. Mi ricordo ancora cos’ho provato la prima volta che ho sentito quei suoni e quelle parole.
Ora, ogni mattina, quelle parole e quei suoni assumono un diverso, nuovo significato per me. Mi piace alzarmi alle 6 ed ascoltare “Personality Crisis” mentre la terra si intiepidisce sotto ai miei piedi. Mi piace trovare ogni giorno un nuovo significato in questa canzone, perché vuol dire che, nonostante tutto, la vita va avanti e niente è statico ed inutile come sembra.
A volte, non hai affatto bisogno di divincolarti. Le cose evolvono anche se tu non te ne rendi conto. Ci sono canzoni che prendono nuova vita, ogni giorno, ogni volta che le ascolti. Come un nuovo sole che sorge ogni mattina, nonostante tutto.

info: postmaster@zimzumworld.com - www.myspace.com/tpcsitalia
Cat: musica print3/03/2010 - 18:06
InizioPrecedente [ 1 2 3 4 ] SeguenteFine
Fanzine Fanzinoteca d'Italia 0.2
Centro Nazionale Studi Fanzine - Fanzinoteca d'Italia 0.2
* informazione relativa ai dati
Cerca nel sito
Menu sito
  > Fanzine:: Pronuncia e significato >>
  > Fanzine:: Donazioni >>
  > Fanzine:: Scaffale Editoria >>
  > Fanzine:: Tesi di Laurea >>
  > Fanzine:: Free Download>>
  > Fanzine:: Glossario >>
  > Fanzine:: scarica documenti >>
  > Fanzine:: Diabolik passione >>
  > Fanzinoteca:: Edizioni >>
  > Fanzine:: fanzinoteche mondiali >>
  > Fanzinoteche:: Incontro Mondiale >>
  > Esperto Nazionale Fanzinotecario >
  > Programma Scolastico 2018-2019>
Newsletter-Fanzinoteca
Iscriviti alla nostra newsletter

Iscriviti
Cancella

  Iscritti : 814

Fanzinoteca d'Italia - Tesi di Laurea - Espero Fanzinotecario - Scafale Fanzine

gallery Fanzinoteca d'Italia 0.2

Fanzinoteca d'Italia - Mappatura Tesi di Laurea sulle Fanzine Italiane


Up New-CMS 2.9.4 Valid CSS Valid html 5 GNU General Public License Admin Fanzinoteca d Italia Up
This page was created in 0.4849 seconds
Contenuto del div.