Per rendere disponibili alcune funzionalità ed assicurare ai visitatori una navigazione ottimale, questo sito fa uso dei cookie. Leggi l' Informativa sui Cookie prima di proseguire. Contattaci
 
 

Fanzine nuovi arrivi
Fanzinoteca d'Italia - Fanzine Italiane nuovi arrivi

Fanzinoteca d'Italia - Mappatura Tesi di Laurea sulle Fanzine Italiane

Forum di Fanzine Italiane Associazione di Promozione Sociale
Indice Forum
fanzinari
fanzine &...

Discussione : SPAZIO MUSEO: IL CONFRONTO
Avatar Offline
Autore : museoteo
 
 
 
 
 

 Pubblicato : 9/10/2010 - 20:21
 Letto 184 volte
SPAZIO MUSEO: IL CONFRONTO   
SABATO 9 OTTOBRE 2010
DALLE 17 ALLE 21

   
SPAZIO STUDIO VIA PALERMO    8 20121 MILANO
   
Nell’ambito delle manifestazioni per il suo ventesimo compleanno, Museo Teo - museo senza sede e senza opere -   rinnova la collaborazione con Spazio Studio, per il terzo anno partner in occasione della Giornata del Contemporaneo, promossa da AMACI.
   
Dopo San Francisco e Lambrate è ora il centro di Milano il luogo della festa, dove si fondono sinergicamente le esperienze delle due associazioni culturali. Il tema conduttore è stato individuato nel CONFRONTO: in un momento storico in cui si acuiscono artatamente le divisioni etniche e culturali, gli artisti invitati affrontano il problema con differenti modalità e tecniche differenti - in cui prevale l’immagine fotografica - con una riflessione che investe molteplici aspetti e possibilità del confronto culturale.
   
Associazione italiana Capoeira de Angola, Marco Facincani e Luca Nucera, Marco Viganò, Emilio Bibini, Mario Tedeschi, Nicoletta Meroni, Giovanni Bai, Luigi Fagioli, Carolina Gozzini, Allegra Betti Van der Noot, Riccardo Notarbartolo di Villarosa.
   
La mostra sarà aperta alle 17.30 dall’Associazione Italiana Capoeira de Angola con una performance di capoeira, la pratica brasiliana di origine africana che intreccia gioco, danza, lotta, acrobazie, percussioni e canto.
   
La mostra ha il suo centro nevralgico nei lavori di Emilio Bibini e Marco Vigano, il primo con   Le fotocopie e i generali, mostra di mostri   in 17 tavole (così vuole la sfortuna), collage con fotocopie in bianco e nero tinte e con disegni al tratto, il secondo   con due immagini della serie Icone da un futuro prossimo.
   
Scrive Bibini a proposito del suo lavoro: «Parlare contro o ironizzare sui militari, in special modo sui generali, in questo momento storico è decisamente fuori luogo. L'immaginario sociale dagli inizi degli anni '90, periodo in cui è stata concepita questa serie di tavole, è cambiato a favore di questi pubblici portatori della nuova pace armata. Come nella Grande Guerra oggi lo Stato si insedia capillarmente nella vita privata, mobilitando forze, sentimenti e immagini, contribuendo ad una grande trasformazione del mondo mentale. Il nuovo progetto di cultura militare Allenati per vita rivolto alle scuole e presentato in questi giorni con il benestare dei ministri La Russa e Gelmini è un evidente segno dei tempi».   
   
Marco Viganò affronta invece il tema della identità del mezzo fotografico, realizzando delle immagini che costituiscono un ponte tra i primi esperimenti di H. Fox Talbot e le ultime immagini digitali. Egli fonde insieme procedimenti diversi e il risultato non ne è la semplice somma ma lo scaturire di un nuovo elemento, una nuova forma: la nascita di un’immagine non più fotografica, ma un’immagine e basta.   
   
Mario Tedeschi decide di confrontarsi con Ugo Mulas e Pistoletto, mentre   Nicoletta Meroni presenta la sequenza di foto   Cattelan che si confronta con un visitatore all'inaugurazione della mostra a Palazzo Reale, 24 settembre 2010.   Giovanni Bai affronta invece i problemi delle trasformazioni culturali in atto in Cina e Marco Facincani presenta Simmer, una   videoinstallazione   in cui l’attore Luca Nucera si confronta con se stesso.   E ancora opere di Allegra Betti Van der Noot, Riccardo Notarbartolo di Villarosa, Carolina Gozzini e Luigi Fagioli.   
   
http://museoteo.blogs...
   



Stampa Cita    
 Comprimi 

Fanzinoteca d'Italia - Tesi di Laurea - Espero Fanzinotecario - Scafale Fanzine

books fanzine

Testi italiani sulle fanzine


New-CMS 2.9.5 Valid CSS Valid html 5 GNU General Public License AdminFanzinoteca d Italia
This page was created in 0.0351 seconds
Contenuto del div.